Insurance Trade

Gaa Generali, promossi i primi quattro mesi di attività

Il Consiglio direttivo ha espresso piena fiducia nel presidente Cirasola

Gaa Generali, promossi i primi quattro mesi di attività hp_stnd_img
Il Consiglio direttivo del Gruppo agenti Generali, riunitosi a Bologna il 21 e 22 novembre scorsi, ha espresso piena fiducia al presidente (Vincenzo Cirasola, ndr) e alla giunta esecutiva per il lavoro svolto in questi primi quattro mesi di attività". Sostenuto dai risultati raggiunti, il consiglio direttivo del Gaa ha approvato il documento di politica interna preposto all'attenzione del top management di Generali Italia, dicendosi pronto ad affrontare "la complessa situazione che le agenzie stanno vivendo in virtù della nuova integrazione" nella nuova struttura italiana del Leone.

Quello del 21 e 22 novembre, oltre a essere stato il primo consiglio direttivo post congresso con una grande valenza politica, "ha rappresentato anche un forte momento di unione e coesione", manifestando piena stima e fiducia all'attuale esecutivo e al presidente Cirasola. Il Consiglio direttivo si è detto soddisfatto anche "dell'impegno e dell'attività che Anapa e Unapass hanno messo in atto", sia nel dialogo con dell'Ania sul rinnovo del contratto collettivo impresa-agenzia, sia nella ripresa della trattativa per il rinnovo del ccnl da parte di Anapa e Unapass con le organizzazioni sindacali dei dipendenti.

"Ringrazio tutto il Consiglio direttivo per aver dimostrato, ancora una volta, senso di responsabilità e fiducia nell'operato della Giunta - ha detto Cirasola - evidenziando, in questo modo, sempre di più l'unità che caratterizza il nostro Gruppo agenti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti