Insurance Trade

Anagina, raccolta premi di quattro miliardi di euro

La sigla guidata da Davide Nicolao arriva così a coprire il 40% del fatturato di Generali in Italia

Anagina, raccolta premi di quattro miliardi di euro hp_wide_img
Anagina raggiunge il traguardo di una raccolta premi di quattro miliardi di euro. Numeri impressionanti, pari al 40% del fatturato e al 50% della rete commerciale di Generali in Italia, che confermano, come ha specificato il presidente Davide Nicolao durante il summit dell’associazione, la bontà del modello di agenzia imprenditoriale. “Si tratta – ha detto Nicolao – del modello di agenzia assicurativa che sta registrando le migliori performance all’interno del gruppo Generali e del mercato”.
Al summit, di fronte a una platea virtuale di più di 4mila spettatori tra agenti, intermediari e personale della compagnia, hanno partecipato Marco Sesana, amministratore delegato e country manager di Generali Italia, il chief marketing and distribution officer Marco Oddone e il direttore vendite Italia Gabriele Tedesco
“Il modello di agenzia imprenditoriale è il modello vincente in campo assicurativo, come dimostrano i risultati crescenti raggiunti in questi anni”, ha ricordato Nicolao. “Si tratta – ha proseguito – di un modello unico nel suo genere che coinvolge figure professionali come il recruiter per il reclutamento di nuovi collaboratori, il formatore per la formazione iniziale e continua dei nuovi collaboratori, il consulente commerciale professionalizzato, fulcro produttivo e di gestione dei clienti, lo specialista che applica la sua preparazione tecnica alla creazione di nuovi business assicurativi, il social media manager che ha il compito di curare la coerenza tra l’immagine reale e quella virtuale delle agenzie e della loro struttura, il team manager che affianca sul campo le nuove figure professionali e, infine, il responsabile commerciale, coordinatore globale di tutte queste nuove figure professionali. A capo di questa squadra – ha concluso – vi è poi ovviamente l’agente generale imprenditore, vero e proprio capitano di azienda, ideatore del business dell’agenzia e delle strategie per il raggiungimento dei target commerciali ed il rispetto della complessa normativa che regolamenta il mercato assicurativo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti