Insurance Trade

Allianz China, ok dal regolatore cinese

Sergio Balbinot e Solmaz Altin nominati rispettivamente presidente e amministratore delegato della compagnia

15/11/2019
Allianz ha ricevuto l'approvazione della China banking and insurance regulatory commission per iniziare le operazioni di Allianz China, la prima compagnia assicurativa interamente straniera in Cina. Nell'ambito dell'annuncio di oggi, Allianz ha nominato Sergio Balbinot (foto) chairman della compagnia e Solmaz Altin amministratore delegato. 

"Allianz – ha detto Balbinot – è estremamente ottimista sulla Cina e ci impegniamo ad accelerare i nostri piani di crescita in questo mercato strategico. L’approvazione normativa per la holding è un punto di riferimento importante per la nostra attività e ci pone in una posizione privilegiata per massimizzare l’apertura dell’economia cinese". 

Con sede a Shanghai, Allianz China punta a migliorare la flessibilità strategica e finanziaria del gruppo, e a cogliere le opportunità commerciali ricercando così il successo a lungo termine sul mercato. Allianz è presente in Cina dall'inizio degli anni ‘10 del ‘900, con i rami incendio e marine. Oggi la compagnia impiega oltre 2.000 dipendenti nel Paese, offrendo una serie completa di servizi tra protezione, gestione dei rischi e asset management.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti