Insurance Trade

Aviva Italia cresce a doppia cifra

Il risultato operativo nel semestre si attesta a 108 milioni di euro, in crescita del 24% su base annua

27/08/2019
Aviva Italia chiude la prima metà del 2019 con numeri in positivo. La compagnia registra un utile operativo di 108 milioni di euro, trovando una crescita a doppia cifra (+24%) rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Migliorano anche i numeri dell’asset under management, in rialzo del 14% su base annua a quota 31,5 miliardi di euro.
Il ramo vita registra una raccolta netta positiva per 1,9 miliardi di euro. A trainare il risultato sono principalmente le soluzioni multiramo (+82%) e soprattutto il segmento protezione, in grado di mettere a segno una crescita dell’87% su base annua. Stazionario invece il volume dei premi nel ramo danni, a quota 191 milioni di euro, con un ribilanciamento del portafoglio verso i rami elementari: nel settore spicca principalmente il miglioramento della profittabilità, reso possibile da un combined ratio che, grazie ad alcune iniziative intraprese dalla compagnia nel segmento motor, si riduce di 0,8 punti percentuali e si attesta al 96,6%.
Migliora, infine, anche la solidità della compagnia: grazie ai risultati ottenuti, il surplus di capitale di Aviva Italia sale a 537 milioni di euro, in miglioramento di 181 milioni di euro rispetto a quanto registrato nel primo semestre dell'anno precedente.
“Con i clienti sempre al centro della strategia, Aviva guarda al futuro investendo su prodotti e servizi che vadano incontro all’evoluzione delle loro esigenze”, ha commentato Ignacio Izquierdo, ceo di Aviva in Italia. “In questo contesto – ha aggiunto – si inseriscono le nuove partnership avviate con Rbm Assicurazione Salute ed Emapi, focalizzate rispettivamente su salute e long term care, così come l’importante spinta sui prodotti multiramo e protection”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti