Insurance Trade

Allianz, il 2019 parte bene

Nei primi tre mesi, il risultato operativo è aumentato del 7,5% a quasi tre miliardi di euro, rispetto ai 2,8 miliardi del primo trimestre 2018

14/05/2019
Allianz ha conseguito nel primo trimestre del 2019 un utile netto attribuibile agli azionisti in crescita dell'1,6%, rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, a 1,97 miliardi di euro, più elevato delle previsioni, confermando così l'ottimismo per il raggiungimento dei target di bilancio della fine dell'anno. 

Nei primi tre mesi, il risultato operativo è aumentato del 7,5% a quasi tre miliardi di euro, rispetto ai 2,8 miliardi del primo trimestre 2018. Il dato è principalmente attribuibile alle buone prestazioni del segmento property & casualty, con la forte crescita dei premi, la riduzione dei sinistri da catastrofi naturali e il miglioramento dell'expence ratio
Le spese più elevate per gli investimenti nella crescita del business hanno invece portato a un lieve calo dell'utile operativo del settore dell'asset management. 

I ricavi del gruppo tedesco sono aumentati del 9,1% a 40,3 miliardi, contro i 36,9 miliardi dello stesso periodo del 2018. La raccolta è stata trainata principalmente dal segmento vita e salute, cresciuto di quasi il 13% a 19,3 miliardi. Il Solvency II ratio è lievemente in calo al 218% rispetto al 229% registrato a fine 2018, a causa soprattutto del programma di riacquisto azioni proprie terminato il 31 marzo scorso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

allianz,
👥

Articoli correlati

I più visti