Insurance Trade

Reale Mutua assicura il car sharing tra privati

La compagnia ha studiato per Auting una soluzione assicurativa innovativa a tutela di chi condivide la propria auto e di chi la guiderà

13/03/2019
Reale Mutua ha presentato una polizza dedicata agli utenti di Auting, la prima piattaforma in Italia di car sharing tra privati disponibile su AppleStore e GooglePlay. La polizza nasce in una logica di compartecipazione, essendo Reale Mutua entrata da settembre scorso nel capitale sociale di Yago, la start-up che ha sviluppato il progetto Auting.
La App di Auting dà accesso ad una community che connette chi vuole mettere in condivisione la propria auto quando non è utilizzata con chi ne cerca una per qualche ora o brevi periodi. L’apporto di Reale Mutua al progetto è in una nuova polizza studiata appositamente per dare una garanzia di maggiore sicurezza al proprietario dell’auto (Owner) e al conducente (Driver).
La nuova polizza si attiva dal momento della consegna delle chiavi e agisce in secondo rischio rispetto alla polizza principale. Le garanzie sono specifiche per il tipo di contratto di sharing: per l’Owner è previsto un massimale di 20mila euro per danni provocati dal Driver e una copertura Malus nel caso di incidente con colpa che potrà prevedere l’aumento di costo della polizza bonus malus primaria. La garanzia Protezione danni auto copre per guasti, furto totale o parziale, incendio e ricorso terzi da incendio, atti vandalici, calamità naturali e cristalli.
Il Driver a sua volta ottiene dei vantaggi sulla franchigia senza costi aggiuntivi (da 1500 euro si scende a 500, o anche a zero). A tutela di entrambe le parti, l’assicurazione prevede un pacchetto di assistenza stradale valido anche all’estero (soccorso, taxi e recupero del veicolo) e la copertura per il Driver delle spese di rientro con altri mezzi e dell’hotel in caso sia necessario il pernotto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti