Insurance Trade

Qbe Europe, buone performance nel 2018

I premi lordi raggiungono quota 3,69 miliardi di euro (+4%). Migliora anche il combined ratio (94,8%)

25/02/2019
Qbe European Operations riporta risultati positivi nell’esercizio 2018, allungando il suo track record quinquennale di performance. I premi lordi contabilizzati durante lo scorso anno ammontano a 3,69 miliardi di euro, segnando un miglioramento del 4% rispetto all'anno precedente, mentre il combined ratio si è attestato al 94,8%, in miglioramento rispetto al 95,2% del 2017. Diversi fattori, spiega la compagnia hanno contribuito agli ottimi risultati del 2018, “non ultimo un aumento medio del tasso di rinnovo dei premi del 4,4%. financial lines, Uk motor e international property continuano a beneficiare dei maggiori aumenti dei tassi, mentre nella seconda metà dell'anno si sono registrati progressi anche per la maggior parte dei rami marine e international casualty”.
In risposta alla sfida della Brexit, Qbe può contare ora in Belgio su una compagnia di assicurazione e riassicurazione pienamente operativa e ben capitalizzata. "Questo garantisce un rafforzamento della presenza in tutta Europa della compagnia - precisa una nota di Qbe portando così al positivo rinnovo delle attività esistenti nell'Europa continentale al 1° gennaio 2019".
La performance dell'anno scorso, spiega Richard Pryce, chief executive officer di Qbe International (che comprende la divisione European Operations), "è il risultato di una fortissima attenzione al raggiungimento di risultati positivi per i nostri clienti, di una posizione forte e costante sul controllo del pricing e dei costi, oltre che di un miglioramento delle condizioni di mercato. Il nostro investimento e l'impiego della tecnologia nelle funzioni di selezione del rischio, di determinazione dei prezzi e di gestione dei sinistri sta portando a notevoli benefici sia in termini di performance dei nostri portafogli che di livelli di servizio che forniamo ai nostri clienti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

qbe, brexit,

Articoli correlati

I più visti