Insurance Trade

Generali: completata la vendita in Colombia e a Panama

Perfezionate le cessioni annunciate la scorsa estate dal gruppo assicurativo

16/04/2018
Dopo gli annunci della scorsa estate, ora è nero su bianco: il gruppo Generali ha annunciato questa mattina, con un comunicato stampa, il completamento della cessione delle sue attività in Colombia e a Panama. Il corrispettivo complessivo delle due operazioni, stando alla nota, si è attestato a circa 170 milioni di euro.
Più nello specifico, Generali ha ceduto le attività colombiane (91,3% di Generali Seguros e 93,3% di Generali Vida) al gruppo Talanx: secondo una nota diffusa dalla società tedesca lo scorso luglio, la transazione è avvenuta a un prezzo di circa di 30 milioni di euro. Le attività di Panama invece, dove Generali è presente dal 1970 operando principalmente nel ramo danni, sono state rilevate da Assa Compañía de Seguros per un corrispettivo che, ad agosto, era stato quantificato in 172 milioni di dollari americani.
Le operazioni, come noto, rientrano nella strategia promossa da Generali per ottimizzare la presenza geografica e migliorare l’efficienza operativa. All’interno del piano si possono annoverare anche le annunciate dismissioni in Guatemala e Paesi Bassi, oltre che il run-off di Generali Leben in Germania.
Generali resterà presente in Colombia e Panama con le sue Global Business Lines, ossia Generali Employee Benefits, Generali Global Corporate & Commercial e Generali Global Health, nonché tramite le operazioni del gruppo Europ Assistance.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti