Insurance Trade

Dipendenti più felici e più produttivi

Generali Italia ha presentato i risultati del Welfare Index Pmi

10/04/2018
Raddoppiano in tre anni le Pmi molto attive nel welfare aziendale su almeno seu aree; oltre il 41% è operativo in quattro; e salgono a 38 le imprese con rating 5W welfare champion impegnate in almeno otto aree. Questi i principali risultati del Welfare Index Pmi , presentato oggi a Roma da Generali Italia, in collaborazione con le maggiori confederazioni italiane. L'indice ha analizzato, per il terzo anno, il livello di welfare in più di 4.000 Pmi, superando nel triennio le 10mila interviste.
Quello che emerge dall'edizione di quest'anno è l'accresciuta consapevolezza, da parte degli imprenditori, del positivo impatto del welfare sul business: il 35,6% delle imprese intervistate ha incrementato la produttività; percentuale che arriva addirittura al 63,5% fra quelle molto attive in questo ambito.
Salute e assistenza, conciliazione vita-lavoro, formazione e sostegno alle mobilità sociale sono le priorità indicate dagli imprenditori, dove nei prossimi 3-5 anni, il 52,7% prevede un’ulteriore investimento. Per il futuro, lo sviluppo del welfare aziendale passa per una maggiore conoscenza degli strumenti e delle normative e per la capacità di fare rete.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti