Insurance Trade

Salute, mobilità e domotica: i vincitori del Think4South

Premiati oggi a Roma nella sede di Luiss Enlabs

21/06/2016
Ad aggiudicarsi i primi posti dell'iniziativa di Groupama Assicurazioni - quest'anno incentrata sulla prevenzione del rischio - tre start up di Catania, Salerno e Roma.
Al contest, giunto alla sua seconda edizione e realizzato in partnership con StMicroelectronics, Swiss Re e Luiss Enlabs - l’acceleratore che ospiterà per 5 mesi la start up vincitrice, per un valore complessivo di 80.000 euro - hanno partecipato 300 iscritti e 170 progetti, provenienti da 7 regioni del sud, alle quali si sono aggiunte Lazio e Abruzzo.

Prima classificata, la start up catanese, Bycare Lab, che ha presentato Bikeeper, una black box per bici che integra le due funzionalità di antifurto Gps e rilevatore di collisione; seconda, la start up salernitana, Hippocratica Imaging srl, ideatrice dell'app, I3DermoscopyApp, per la diagnosi del melanoma attraverso la condivisione di dati e immagini e la richiesta, in tempo reale, di un parere medico di secondo livello; terza, la start up romana, SpaceExe, con il servizio, SurPasS, per la ricostruzione della dinamica degli incidenti per i veicoli provvisti di scatola nera, che velocizza le eventuali pratiche di rimborso.




© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti