Insurance Trade

La casa del futuro è già presente

Da uno studio di Europ Assistance ed Energy@home sono emerse le tendenze evolutive della domotica: non solo aspetti ludici ed estetici, sono funzionalità e sicurezza le prime esigenze

18/03/2016
La domotica entra nei bisogni degli italiani. Nell’ottica di una relazione di tipo affettivo nei confronti della propria abitazione, la domotica favorisce l’interazione con la casa anche quando si è fuori. Da uno studio realizzato in collaborazione tra Europ Assistance ed Energy@home, associazione fondata da Telecom Italia, Electrolux, Indesit ed Enel Distribuzione, emerge come la domotica sia una realtà a cui una fascia di italiani guarda con interesse già oggi: la casa del futuro è diventata la casa del presente.   

Lo studio esplorativo, a cura di Doxa Marketing Advice, è stato effettuato su un campione di livello socio economico e culturale medio-alto e alto, propenso a sperimentare novità e ben disposto verso il digitale e la tecnologia, suddiviso per fasce di età, con una quota significativa di soggetti con figli piccoli e genitori anziani. Il panel ha potuto testare un ambiente domestico attrezzato con un sistema domotico, chiamato Spazio Chorus di Gewiss, una sorta di casa ipertecnologica e connessa realizzata in occasione di Expo 2015. 

Gli italiani coinvolti si sono mostrati, in generale, molto esigenti per quanto concerne l’evoluzione della casa domotica: le attese sono tante ed evolvono di continuo. Ma non si guarda solo ad aspetti ludici ed estetici: sono funzionalità e sicurezza le prime esigenze che la casa del futuro deve soddisfare. La sicurezza è vista come safety, cioè “eliminazione dei pericoli interni”, e security, ovvero “protezione dai rischi esterni”.  I consumatori cercano un reale valore aggiunto dalle nuove tecnologie applicate all’ambito domestico, vogliono facilitazioni della vita quotidiana che rendano automatico ciò che è ripetitivo. Vogliono benessere, comfort ma anche risparmio.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti