Insurance Trade

Da Allianz, borse di studio all’estero per i figli di clienti e dipendenti

Sono 83 i vincitori del concorso, tra le destinazioni scelte dai ragazzi anche Cina e Kenya

Da Allianz, borse di studio all’estero per i figli di clienti e dipendenti hp_stnd_img
Come ogni anno dal 1999, la compagnia Allianz, in collaborazione con Intercultura, organizzatore di scambi educativi in tutto il mondo, mette a disposizione borse di studio per i figli di dipendenti, agenti e clienti dai 15 ai 19 anni che vogliono intraprendere un'esperienza di studio all'estero. L'edizione 2011-2012 dell'iniziativa ha assegnato in tutto 83 borse, tra estive e annuali, per studenti delle scuole medie superiori, di cui 65 riservate ai figli dei clienti Allianz i quali potranno scegliere di vivere e studiare in un paese estero per periodi di quattro, sei settimane o per un anno intero.

Le richieste sono state molto numerose e i vincitori del concorso sono stati individuati da Intercultura dopo un approfondito esame delle candidature. Rispetto agli scorsi anni, dove le mete più gettonate erano gli Stati anglofoni, si è registrato un maggior interesse dei ragazzi a conoscere i cosiddetti paesi emergenti, tant'è che quest'anno quasi il 50% degli studenti partirà per la Cina, il Canada, il Kenya o per il Centro-Sud America.

Delle 83 borse, 63 sono state messe a disposizione da Allianz e 20 dalla controllata Allianz Bank Financial Advisors.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti