Insurance Trade

Generali, i soci danno il via libera alla lista per il cda

Il board del Leone scende a 11 componenti, confermati Greco e Galateri

Generali, i soci danno il via libera alla lista per il cda hp_stnd_img
Vertici confermati per le Generali, i cui principali azionisti hanno messo a punto i nomi per il nuovo cda, che sarà nominato dall'assemblea di primavera. La lista espressa da Mediobanca, gruppo De Agostini, Caltagirone, Leonardo Del Vecchio e Crt, è guidata dall'attuale presidente Gabriele Galateri e dall'ad Mario Greco; confermati anche i due vicepresidenti, Vincent Bollorè e Francesco Gaetano Caltagirone.

In rappresentanza degli azionisti, si apprende da fonti finanziarie, vengono confermati anche Lorenzo Pellicioli e Clemente Rebecchini. Vi sono poi quattro indipendenti, a partire dal ceo di Eni, Paolo Scaroni (confermato), e dal ceo di Alliance Boots, Ornella Barra. Entrano inoltre Alberta Figari, partner di Clifforf Chance, esperta in questioni legali internazionali, e Sabrina Pucci, docente di Economia Aziendale, esperta di principi contabili e assicurativi. L'undicesimo posto in consiglio spetta alla lista di minoranza: se verrà confermata Paola Sapienza le donne in cda saranno quattro.

Il board del Leone scende così a 11 componenti dai 20 circa del 2007. Il nuovo consiglio ristretto vedrà un presidente non esecutivo, un group ceo con le leve per la gestione, e un board con un bilanciamento tra i rappresentanti degli. Da parte di Mediobanca è stata sottolineata l'importanza della necessità di portare figure professionali di statura internazionale e di qualità, al servizio di grandi società italiani e in assicurazioni generali, percorso condiviso con gli altri azionisti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti