Insurance Trade

Allianz Italia, al via tre nuove direzioni

Pianamente operative da settembre. Inoltre sarà ampliata la partnership con Unicredit

Allianz Italia, al via tre nuove direzioni hp_stnd_img
Allianz Italia crea tre nuove direzioni e modifica il proprio assetto organizzativo, in linea con la strategia varata nei mesi scorsi dal ceo, George Sartorel, di un'organizzazione più flessibile e controllabile.

Le nuove direzioni saranno Market & Distribution, Insurance Products e Corporate Services. A guidarle saranno, rispettivamente, i direttori generali Giacomo Campora, Tony Bradshaw e il vice dg Maurizio Devescovi. Le loro funzioni saranno tutte a diretto riporto del ceo. L'obiettivo è appunto quello di semplificare e rafforzare l'organigramma, si legge in una nota della società, rendendolo sempre più coerente con l'evoluzione dei bisogni dei clienti, i nuovi scenari di mercato e il programma di crescita approvato dall'azionista Allianz". 
Contemporaneamente la società ha deciso di ampliare la sua partnership con Unicredit sia in Italia sia in altri Paesi. Per questo Giacomo Campora ha assunto l'incarico di global account manager. La riorganizzazione, che avrà effetto da settembre, vede confermati nei precedenti ruoli il cfo Bettina Corves, il coo Jesus Marin e il cio Mauro Re. 

Nello specifico, la direzione Market & Distribution, guidata da Campora, avrà la responsabilità di tutta la rete distributiva agenziale, da poco raccolta sotto l'unico marchio Allianz (prima era divisa in Ras, Lloyd Adriatico e Subalpina), del canale diretto, e quindi della compagnia Genialloyd, della bancassicurazione e della rete di promotori finanziari, ovvero Allianz Bank, e gli Investitori Sgr. Il tutto con l'obiettivo di sviluppare le linee guida fondate sul multiaccesso, la cross-canalità e le offerte modulari. 

La direzione Insurance Products sarà la vera "fabbrica prodotti" e avrà il ruolo di centro di competenza per l'area tecnica e lo sviluppo delle polizze danni e vita, sia nell'ambito retail sia nel corporate. Sotto la guida di 
Bradshaw anche l'area Telematics e la gestione dei sinistri. Infine la direzione Corporate Services, con alla testa Devescovi, assumerà la responsabilità di tutti i servizi trasversali, tra i quali gli affari legali, la segreteria societaria, il real estate e le risorse umane. 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti