Insurance Trade

Generali, partnership in Portogallo con il gruppo Ctt

Nell'operazione anche un aumento di capitale riservato pari a 25 milioni di euro che permetterà a Generali di diventare azionista di Banco Ctt con una quota pari all'8,71%

Generali, partnership in Portogallo con il gruppo Ctt hp_wide_img
Generali ha siglato in Portogallo un accordo distributivo con il gruppo Ctt, società attiva nei servizi postali, per la distribuzione di polizze vita e danni attraverso la rete di Ctt. Alla partnership, fanno sapere dal gruppo di Trieste, si affiancherà l’acquisizione di una partecipazione in Banco Ctt, attraverso un aumento di capitale riservato pari a 25 milioni di euro: questo permetterà a Generali di diventare azionista dell'istituto con una quota pari all'8,71%. 

Attraverso questa partnership, i prodotti assicurativi di Tranquilidade saranno distribuiti da Ctt e da Banco Ctt, sulla base di un accordo di distribuzione a lungo termine, con un periodo di esclusiva quinquennale rinnovabile. 

A fine 2021, i premi di Tranquilidade ammontavano a 1,14 miliardi di euro, di cui 1,06 miliardi nel segmento danni e 80 milioni nel segmento vita. Banco Ctt ha oltre 600mila clienti e una rete di oltre 200 filiali su tutto il territorio nazionale. L'operazione, come di consueto, sarà perfezionata l'approvazione da parte delle autorità regolatorie competenti. 

"Questo accordo - ha spiegato Jaime Anchùstegui, ceo international di Generali - conferma la strategia di Generali di consolidare la posizione di leadership del gruppo nel mercato assicurativo portoghese ed è pienamente in linea con il piano strategico Lifetime Partner 24: Driving Growth. La partnership con il gruppo Ctt ci permetterà di accrescere ulteriormente il valore per i nostri clienti in Portogallo grazie all'ampliamento della nostra capacità distributiva".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti