Insurance Trade

Assimoco stila le Mappe del risparmio

Il gruppo assicurativo organizza un ciclo di seminari rivolto ai partner intermediari

09/01/2014
Un ciclo di seminari per stilare una mappa del risparmio rivolta ai partner intermediari di Assimoco. L'appuntamento, organizzatato dal gruppo assicurativo in collaborazione con Progetica, si inserisce nel quadro delle iniziative che la Scuola di formazione Assimoco ha in programma per i propri partner distributivi, e che vedrà anche un programma di specializzazione per i responsabili assicurativi all'interno delle banche, delle agenzie di riferimento territoriale e per le agenzie. Il programma, al via a fine gennaio, coinvolgerà oltre 50 partner intermediari e prevede cinque giornate d'aula per ciascuna sessione. Il progetto si concluderà nella primavera del 2014.

Abbiamo messo a punto il ciclo di seminari Le Mappe del risparmio: costruire il futuro, gestire il presente - spiega Elisabeth Cellie, responsabile marketing e formazione canali distributivi di Assimoco - perché riteniamo che quale parte del sistema cooperativo, insieme alle Banche di credito cooperativo, alle Casse Rurali, alle Casse Raiffeisen e alle nostre agenzie, abbiamo un ruolo importante, guadagnato nel corso della storia, di protezione dei nostri clienti e questo si concretizza anche nel dovere informarli dei cambiamenti e dell'impatto che questi hanno sulla vita e sulle necessità di protezione. Il nostro ruolo - sottolinea Cellie - insieme ai nostri partner, è di stimolare comportamenti presenti di protezione e previdenza che possano garantire un futuro sereno; è quello di aiutare le persone a recuperare la dimensione del tempo della pianificazione del futuro".

Sono state ultimate due tappe del ciclo di seminari presso la Federazione Assicooper Toscana e la Federazione Marche A&T servizi assicurativi e turistici e presso Raiffeisen servizi assicurativi di Bolzano, in Alto Adige. "Ci aspettano nel 2014 una tappa con Federazione Bcc Piemonte Valle d'Aosta e Liguria e un seminario con tutte le Bcc e Casse rurali lombarde", conclude Cellie.

Nel dettaglio, nel corso di una giornata di lavoro, i seminari risponderanno alle domande: Perché essere previdenti?; Perché risparmiare?; Perché risparmiare adesso e non rimandare questa decisione?: comprendere il valore del tempo nella dimensione del risparmio. E ancora, Le sfide economiche: far da sé o affidarsi?: il valore della collaborazione e il ruolo sociale del mercato. Alcune delle sessioni affrontate riguarderanno poi Il ciclo di vita e le richieste dei consumatori: cosa è cambiato, perché; Welfare, indicatori di benessere e ruolo sociale del mercato; Assicurarsi: da cosa, perché, come; Il risparmio che protegge: la messa in sicurezza dell'oggi e del domani; La previdenza pensionistica: quando, quanto, come.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti