Insurance Trade

Axa Italia, restyling per due polizze in ambito salute e protezione

“Formula Benessere” e “Mia Protezione” si rinnovano per offrire ai clienti servizi sempre aggiornati

Axa Italia, restyling per due polizze in ambito salute e protezione hp_wide_img
Il gruppo Axa Italia (rispettivamente con Axa Assicurazioni e Axa Mps Danni) ha annunciato il lancio delle nuove versioni di due polizze, Formula Benessere e Mia Protezione.

Riorganizzata Formula Benessere

L’operazione di restyling di Formula Benessere ha prodotto una riorganizzazione delle coperture assicurative in quattro ambiti di protezione: ricoveri e interventi, esami e visite, prevenzione, assistenza.

Tra le novità, Axa Italia segnala una nuova garanzia alta specializzazione e fisioterapia, acquistabile separatamente; l’introduzione dell’opzione ricoveri nel network di Axa Caring, “opzione richiesta e preferita dai clienti”; l’aumento dei massimali previsti per visite e analisi a 2.000 euro; il potenziamento del servizio di prevenzione (check up) grazie all’inserimento di tre pacchetti di prevenzione a scelta dell’assicurato (prevenzione dermatologica, delle vie respiratorie, oculistica); l’aumento dell’età assicurabile fino a 70 anni.

Una nuova veste per Mia Protezione

Per quanto riguarda la seconda delle due polizze citate, la nuova versione di Mia Protezione abbandona la struttura tecnica (divisa in linea persona e linea patrimonio) e assume una veste “più semplice e innovativa, partendo dai reali bisogni di copertura dei clienti”. Ora il prodotto garantisce protezione in sei ambiti distinti: casa, quotidianità, tenore di vita, mobilità, animali domestici e viaggi.

Per ogni ambito è previsto uno o più pacchetti (organizzazione di garanzie, acquistabili in un’unica soluzione) caratterizzati da livelli di copertura detti “taglie incrementali” (regular, medium, large) che crescono in funzione dell’inserimento delle coperture assicurative scelte. Inoltre, i pacchetti divisi per taglie permettono ai clienti di avere la soluzione di protezione proporzionata alle proprie capacità di spesa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

👥

Articoli correlati

I più visti