Insurance Trade

UnipolSai, Allianz punta a Sasa

L'interesse del colosso tedesco sarebbe rivolto in particolare alla divisione della Milano con sede a Trieste

UnipolSai, Allianz punta a Sasa hp_stnd_img
In attesa del 21 gennaio, quando i cda di Ugf e UnipolSai si riuniranno per discutere la proposta presentata da Allianz per rilevare gli asset della Milano Assicurazioni di cui l'Agcm ha imposto la cessione, iniziano a circolare le prime indiscrezioni (non commentate dalle compagnie) secondo cui il colosso tedesco guarderebbe principalmente a Sasa, divisione della Milano con sede a Trieste, mentre non riguarderebbe la Liguria, inizialmente inclusa nel pacchetto messo in vendita da Bologna.

La proposta di Allianz, che il numero uno di UnipolSai, Carlo Cimbri, ha definito congrua", è già al vaglio dell'Antitrust: a Bologna sono fiduciosi che l'offerta di Allianz venga considerata idonea a soddisfare gli impegni pro-concorrenziali, anche se l'ultima parola spetterà all'Authority: perché possa essere ritenuta valida dall'Antitrust, sarà necessario che venga rispettato l'impegno assunto da Unipol di ridurre la quota di mercato al di sotto del 30%, sia a livello nazionale che di singola provincia: Bologna è convinta di potercela fare perché i dati Ivass del 2013 già rifletteranno una riduzione dei premi della compagnia, per cui, di fatto, l'ammontare dei premi ceduti sarà comunque inferiore agli 1,7 miliardi in un primo tempo concordati con l'Antitrust.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti