Insurance Trade

Relyens, al via un’emissione obbligazionaria subordinata sostenibile

L’emissione, effettuata tramite Sham, è del valore di 84 milioni di euro e servirà a finanziare progetti a forte impatto ambientale e sociale del gruppo assicurativo

Relyens, al via un’emissione obbligazionaria subordinata sostenibile hp_wide_img
Relyens ha annunciato il lancio di un’emissione obbligazionaria subordinata sostenibile, tramite Sham, di 84 milioni di euro. L'emissione prevede un tasso d’interesse fisso al 4% e una durata di 10 anni ed è la prima di così alto valore a essere emessa da una compagnia assicuratrice francese. L’importo raccolto, spiega una nota, “sarà investito in progetti a forte impatto ambientale e sociale e rafforzerà il capitale regolamentare del gruppo mutualistico in un contesto di forte sviluppo in Italia, Spagna e Germania”.

Il collocamento di obbligazioni sostenibili ammissibili per il capitale regolamentare Tier 2 ai sensi di Solvency II consentirà a Relyens, per tramite di Sham, di consolidare il proprio margine di solvibilità per rafforzare il proprio sviluppo europeo. In linea con la sua ragion d’essere e i suoi impegni, il gruppo, osserva la nota, “investirà e finanzierà progetti a forte impatto ambientale e sociale negli ospedali pubblici, nelle Pmi che svolgono attività di R&S in ambito sanitario o nelle imprese dell’economia sociale e solidale”.

L’emissione è stata accolta positivamente dal mercato e sottoscritta da una decina di investitori istituzionali francesi e belgi (mutue, compagnie assicurative, riassicuratori e fondi professionali specializzati). Le obbligazioni scadranno nel giugno 2031. Sham aveva già effettuato una prima emissione obbligazionaria nel 2007 per un importo di 50 milioni di euro, e una seconda nel 2019 per 75 milioni di euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

👥

Articoli correlati

I più visti