Insurance Trade

Al via il lancio di Sara Valore Combinato

La polizza assicurativa di investimento nasce dalla collaborazione tra Sara Vita e Copernico Sim

Al via il lancio di Sara Valore Combinato hp_wide_img
Sara Vita ha annunciato il lancio di Sara Valore Combinato, un nuovo prodotto di investimento nato dalla collaborazione tra la compagnia e Copernico Sim, tra i principali operatori nazionali attivi nella consulenza finanziaria indipendente.

La nuova soluzione assicurativa, che verrà distribuita tramite la rete dei consulenti di Copernico Sim, è personalizzabile e prevede il versamento di un premio unico con la possibilità di versamenti aggiuntivi. Un prodotto ibrido che si basa sulla combinazione tra la tradizionale gestione separata e le potenzialità dei rendimenti, grazie alla logica di investimento Gdp weighted del fondo interno internazionale Sara Azionario Alto Potenziale, in funzione della propria propensione al rischio e del proprio orizzonte temporale.

“Con Sara Valore Combinato – ha spiegato il dg di Sara Vita, Alberto Tosti – ci apriamo a nuove sfide. Grazie alla partnership con Copernico Sim potremo raggiungere un nuovo segmento di clientela, fortemente interessato alla diversificazione degli investimenti, con una soluzione che beneficia sia della dinamicità delle soluzioni ibride che della solidità della gestione geparata”.  

Gianluca Scelzo, consigliere delegato di Copernico Sim, ha spiegato che era da ormai quasi due anni che si lavorava a questo progetto “con
l’obiettivo di poter offrire ai nostri clienti un nuovo prodotto semplice, chiaro ed estremamente interessante. In un contesto di bassi tassi di interesse e di alto rischio di inflazione – ha sottolineato – avere a disposizione un prodotto composto da una affidabile gestione separata e da un fondo interno assicurativo principalmente azionario, ci mette nella condizione di poter sfruttare ogni momento di mercato. Siamo inoltre convinti che questo sia solo il primo prodotto di una partnership duratura nel tempo con Sara Assicurazioni e speriamo di poter sviluppare presto l’accordo di distribuzione con altri prodotti sia ramo danni che ramo vita”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti