Insurance Trade

Generali guarda alla Russia

Secondo quanto riportato dal Sole 24 Ore, il Leone starebbe valutando un’acquisizione significativa: si fanno i nomi di Vtb Insurance, Reso-Garantia e Rosgosstrakh

Generali guarda alla Russia hp_wide_img
Generali starebbe valutando una significativa acquisizione in Russia, secondo quanto riporta oggi il Sole 24 Ore. Il gruppo italiano, spiega il quotidiano di Confindustria, avrebbe già individuato un potenziale target, ma nel mirino di Trieste ci sarebbero tre diversi player: Vtb Insurance, Reso-Garantia e Rosgosstrakh. Tra queste, però, secondo quanto è stato possibile ricostruire, la preda più plausibile potrebbe essere Reso-Garantia, compagnia fondata nel 1991 e che fa capo alla famiglia Sarkisov e di cui Axa nel 2008 ha acquistato una quota vicina al 38%. Si tratta di uno dei principali operatori russi, soprattutto nel mercato dei danni. Generali, per altro, è già presente da anni nel mercato russo, come azionista rilevante della compagnia Ingosstrakh, operazione che per anni il Leone avrebbe più volte cercato di sbloccare senza esito.

Ad ogni modo, sempre secondo quanto riporta il Sole 24 Ore, il dossier sarebbe “in fase embrionale” e lo “studio di fattibilità” sarebbe appena all’inizio, e ricorda come il ceo di Generali, Philippe Donnet, abbia più volte sottolineato che si potrebbero presentare diverse opportunità di crescita. Tuttavia, rileva il quotidiano di Confindustria, alcuni grandi soci avrebbero manifestato delle perplessità sull’operazione in merito alle complessità geopolitiche.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti