Insurance Trade

Aon e Briko proteggono gli sciatori

Nella stagione invernale che sta iniziando, con l’acquisto di un casco di protezione per lo sci si attiva una copertura per l’assistenza in caso di incidente sulle piste

22/10/2020
Un’iniziativa di cross marketing che serve anche ad avvicinare il consumatore al concetto di sicurezza personale e di protezione assicurativa è quella messa in atto da Aon e da Briko, brand italiano di attrezzatura e accessori sportivi. Dopo aver lanciato quest’estate Road Protection, una collaborazione studiata per offrire ai ciclisti un livello più elevato di protezione, i due partner replicano nella stagione invernale con Snow Protection, un programma che prevede, a fronte dell’acquisto di un casco Briko sia per adulti che per bambini, l’attivazione di una copertura per assistenza, responsabilità civile e rimborso delle spese di noleggio e skipass per tutta la famiglia in caso di incidente in pista.
Negli ultimi anni è aumentato l’utilizzo del casco sia in bicicletta che sugli sci, anche se il dispositivo di sicurezza non è ancora diffuso in maniera allargata specialmente fra gli adulti. Replicando l’iniziativa di quest’estate, con Snow Protection si vuole offrire un’opportunità agli appassionati delle piste da sci perché vi sia un nuovo impulso alla diffusione dell’utilizzo di questo accessorio.  
L’assistenza prevista dal progetto contempla, in caso di sinistro, un consulto medico h24, il soccorso in toboga o elicottero con conseguente copertura delle spese e anche la copertura delle spese mediche di primo soccorso. Inoltre, per quanto riguarda la responsabilità civile, Briko e Aon offriranno una garanzia su danni involontariamente causati a terzi e il rimborso totale delle spese di skipass e di eventuale noleggio dell’attrezzatura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti