Insurance Trade

Reale Group, interventi a sostegno delle zone alluvionate

Il gruppo torinese (e Reale Foundation) in aiuto delle comunità colpite dalle alluvioni in Piemonte, Liguria e Valle D’Aosta

12/10/2020
Le tre regioni italiane, flagellate dal maltempo di venerdì e sabato scorso, hanno subito danni ingenti con dispersi e vittime. Reale Group ha deliberato di stanziare un fondo fino a cinque milioni di euro, finalizzato a portare un aiuto concreto alle famiglie e alle aziende assicurate con Reale Mutua e Italiana Assicurazioni, che non abbiano previsto le coperture per alluvione all'interno delle loro polizze.
Reale Group ha messo in campo una serie di iniziative tra cui: l’apertura dei sinistri con numero verde dedicato; la riduzione del premio auto per un valore pari al 50% della tariffa (sia per Reale Mutua, sia per Italiana Assicurazioni); la riduzione per privati, condomini e aziende del premio in scadenza tra il 21 settembre del 2020 e il 31 gennaio del 2021; la proroga del periodo di mora per i soci residenti in alcune delle province colpite; il finanziamento a condizioni agevolate, erogato da Banca Reale per acquisto o ripristino di macchinari, capannoni, magazzini; un numero verde dedicato all'emergenza attraverso Blue Assistance; la possibilità di richiedere a Blue Assistance, l'invio gratuito del carro attrezzi per tutti i veicoli assicurati con garanzia assistenza.
Inoltre, Reale Foundation, la fondazione corporate del gruppo, ha messo a disposizione 90mila euro donati alle comunità di Ceva, Nucetto, Ormea, Garessio, Limone Piemonte e Borgosesia, a favore di Fondazione Valsesia per l'acquisto di attrezzature utili a fronteggiare l'emergenza alluvionale e utilizzabili anche per la cura del territorio della Valsesia e la prevenzione di eventuali ulteriori emergenze.
“Il nord Italia, – ha detto il presidente di Reale Group, Luigi Lana – ha subito molti danni dovuti agli eventi naturali. Reale Group, come già fatto in precedenti occasioni, vuole dimostrare la propria vicinanza ai soci/assicurati con aiuti concreti, come questi, che rispecchiano la sua natura mutualistica che non è un'idea astratta, ma un fatto concreto, risultato di anni di storia, di impegno, di serietà e di attenzione quotidiana”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti