Insurance Trade

Unipol, nasce UnipolRental

Con l’acquisizione di Car Server il gruppo ha proceduto al re-branding della società: oltre a Pmi e clientela corporate, il focus sarà anche sul noleggio ai privati

04/09/2020
L’arrivo di UnipolRental ha completato e rafforzato l’ecosistema mobility di Unipol, secondo le indicazioni del business plan 2019-2021.
“L’acquisizione di un importante player del mercato del noleggio a lungo termine – spiega una nota di Unipol – era un tassello fondamentale nelle strategie del gruppo Unipol, che nel 2019 ha investito 96 milioni di euro acquisendo Car Server”. Il passo successivo compiuto dal gruppo bolognese è stato quello di associare alla società emiliana il proprio brand annunciando, a seguito di un’operazione di re-branding, la nascita di UnipolRental Spa.
L’obiettivo dichiarato di UnipolRental è quello di “divenire leader del settore noleggio a lungo termine (Nlt) per il target retail e diventare punto di riferimento nel segmento corporate per le aziende già clienti UnipolSai”. Le nuove opportunità di crescita e le sinergie dovranno nascere intercettando, oltre ai segmenti Pmi e clientela corporate, anche il noleggio ai privati.
Lo sviluppo in sinergia con il gruppo Unipol “rappresenta un plus per incrementare notevolmente l’attuale quota di mercato che conta 50mila contratti in portafoglio”. Le reti con cui UnipolRental si andrà ad interfacciare sono le 2.400 agenzie assicurative UnipolSai e i network di servizi e assistenza rappresentati dalle altre società facenti parte dell’ecosistema mobility come, tra le altre, le carrozzerie Auto Presto&Bene e i centri cristallo MyGlass. “Tutto ciò – conclude Unipol – si traduce in capillarità, presenza territoriale e vicinanza fisica al cliente, in linea con la propria mission aziendale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti