Insurance Trade

Amissima dispone misure per gli agenti

Previsti, fra l'altro, l'anticipo rappel e il posticipo delle partite contabili di debito delle agenzie

24/03/2020
Il gruppo Amissima vara una serie di misure al fine di, come illustra una nota, “supportare le agenzie dal punto di vista finanziario e dal punto di vista operativo” durante la pandemia di coronavirus. “L’emergenza sanitaria che stiamo vivendo in questi giorni ci ha portato ad adottare con meditata rapidità iniziative per supportare concretamente la nostra rete agenziale”, ha commentato l'amministratore delegato Alessandro Santoliquido (nella foto).
A livello finanziario, la compagnia ha disposto l'anticipo di tutti i rappel di almeno due mesi e il posticipo della quasi totalità delle partite contabili di debito delle agenzie verso la mandante. Vengono inoltre sospesi i canoni di locazione per i mesi di marzo, aprile e maggio e sospese in maniera automatica una serie di attività amministrativo-contabili. La compagnia ha previsto un prestito per sostenere i costi operativi straordinari, come l'acquisto di apparecchiature per lo smart working, e varato con Banca Carige un ulteriore prestito d'onore.
Dal punto di vista operativo, invece, il pacchetto prevede un rafforzamento della prossimità virtuale tra la sede e la rete, anche grazie un consolidamento della dotazione tecnologica delle agenzie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti