Insurance Trade

Intesa Sanpaolo estende le garanzie

La quarantena obbligatoria per il coronavirus viene equiparata al ricovero ospedaliero, mentre la terapia intensiva è assimilata all'intervento chirurgico

23/03/2020
La divisione assicurativa di Intesa Sanpaolo ha esteso gratuitamente servizi e garanzie alla pandemia di coronavirus. Nello specifico, la diaria da ricovero in caso di degenza in ospedale viene concessa anche nell'eventualità di un isolamento domiciliare. Il ricovero in terapia intensiva prevede invece un indennizzo di 2mila o 4mila euro.
Vengono inoltre previste integrazioni anche per le garanzie salute dei prodotti a tutela di chi ha sottoscritto un finanziamento. Per i lavoratori autonomi è invece previsto, in caso di isolamento domiciliare a seguito di diagnosi positiva da coronavirus, l'indennizzo stabilito per inabilità temporanea totale, ovvero il rimborso delle rate di finanziamenti, mutui e prestiti. Pensionati, lavoratori pubblici e disoccupati, infine, riceveranno l'indennizzo previsto dal prodotto che corrisponde al rimborso delle rate del finanziamento in scadenza, senza applicazione di franchigie e carenze.
Le estensioni sono valide per gli assicurati che hanno sottoscritto una polizza entro il 9 marzo 2020.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti