Insurance Trade

Sara, fondo da 10 milioni di euro per la rete agenziale

Previsto anche anche un importo di 250mila euro come contributo a fondo perduto per l'acquisto di materiali igienico-sanitari

18/03/2020
Il gruppo Sara mette in campo misure straordinarie per affrontare l'emergenza coronavirus. La compagnia ha annunciato innanzitutto di aver stanziato un fondo da 10 milioni di euro a sostegno della rete agenziale: le risorse saranno messe a disposizione attraverso specifici istituti e dosate nelle prossime settimane, in modo tale da garantire un sostegno concreto per tre mesi. Un importo pari a 250mila euro è stato invece destinato come contributo economico a fondo perduto per l'acquisto di materiale protettivo e igienico-sanitario per le agenzie.
Per quanto riguarda la clientela, la compagnia ha previsto un aumento degli indennizzi e delle diarie per i possessori di polizze salute SaraMedical, SaraCheckUp, SaraDefender, SaraSalute Pronta e Confort che siano colpiti da coronavirus, equiparando inoltre la degenza domiciliare obbligatoria a degenza ospedaliera. I titolari delle polizze a tutela dell'attività commerciale Dimensione Commercio e Sara Commercio usufruiranno invece di un'estensione gratuita della garanzia diaria giornaliera da interruzione/sospensione di attività agli stop decisi dalle autorità a seguito del contagio. La compagnia ha inoltre offerto la possibilità di effettuare a distanza operazioni di rinnovo, nuova sottoscrizione ed eventuali pagamenti con SaraSuperPay, limitando così gli spostamenti da casa e i rischi di contagio.
Proprio per evitare inutili spostamenti, la compagnia ha infine comunicato di aver esteso in forma straordinaria lo smart working volontario, presente in azienda dal 2018: oltre il 90% della forza lavoro sta è attualmente operativa da casa. “Le innovazioni introdotte di recente sull’infrastruttura informatica e sulla fruibilità di servizi digitali ci aiutano a fornire un adeguato supporto ai nostri agenti e ai nostri clienti anche in questo delicata fase di emergenza che, siamo certi, riusciremo a superare con il contribuito di tutti”, ha commentato Alberto Tosti (nella foto), direttore generale di Sara Assicurazioni. “Il nostro impegno – ha concluso – è   indirizzato a proteggere con decisione la continuità del servizio che i nostri professionisti, dipendenti e agenti, hanno sempre garantito in maniera eccellente”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti