Insurance Trade

Alleanza punta sull’educazione finanziaria

L’ad Davide Passero lancerà domani, in occasione della convention di Genova, un programma nazionale per avvicinare la popolazione ai temi del risparmio, della previdenza e della protezione

12/02/2020
Si terrà domani a Genova, ai Magazzini del Cotone, la convention annuale di Alleanza Assicuzioni. In quest’occasione, come vuole la tradizione, l’amministratore delegato Davide Passero (nella foto) illustrerà alla platea i risultati raggiunti dalla compagnia nell’anno che si è appena concluso. E presenterà i dettagli di un’iniziativa volta ad avvicinare la popolazione ai temi del risparmio, degli investimenti, della previdenza e della protezione.
“L’educazione finanziaria riveste elevata rilevanza sociale: per questo, chi fa assicurazione deve interpretare un ruolo centrale e complementare al sistema pubblico”, ha anticipato Passero in una nota. “Un risparmiatore più informato e preparato – ha aggiunto – è un valore per la nostra industria, perché in grado di fare scelte di risparmio e investimento consapevoli, affidandosi agli operatori di mercato più qualificati”. L’iniziativa prenderà il nome di Programma nazionale di educazione finanziaria 2020 e si articolerà in prodotti che consentiranno di investire in fondi sostenibili, una soluzione long term care e un nuovo piano di previdenziale integrato con una protezione infortuni. Previsti anche investimenti sulla formazione della rete distributiva per il conseguimento della certificazione di consulente finanziario, nonché iniziative distribuite su tutto il territorio nazionale con oltre 600 appuntamenti fra Investment Day, Previdenza Day e Protection Day.
Intanto la compagnia archivia un altro anno da record. Nel 2019 la nuova produzione ha centrato il nuovo massimo storico di 2,7 miliardi di euro, segnando un rialzo del 16% rispetto all’anno precedente. Complessivamente la nuova produzione degli ultimi tre anni ha registrato una crescita del 38%, spingendo la raccolta complessiva a oltre 5,6 miliardi di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti