Insurance Trade

Una nuova era per la distribuzione assicurativa

Compagnie, intermediari, clienti: un triangolo la cui geometria sta cambiando. Per capire quale nuova forma assumerà, partecipate al sondaggio di Insurance Connect e Scs Consulting

20/07/2017
Si terrà il prossimo 5 ottobre a Milano, presso il Palazzo delle Stelline, il convegno di Insurance Connect Intermediari e compagnie, insieme nel reciproco interesse. Sarà l’occasione per presentare i risultati del sondaggio, realizzato con la collaborazione di Scs Consulting e lanciato in questi giorni, che ci permetterà di far luce sulla situazione attuale (e futura) della distribuzione assicurativa. Stiamo raccogliendo il sentiment di agenti e collaboratoti su temi primari, quali il loro rapporto con le compagnie e il supporto delle stesse nello sviluppo del rapporto con i clienti. 
Approfondire la conoscenza dell’assicurato, valorizzarne l’esperienza e garantire adeguatezza dell’offerta ed eccellenza del servizio sono obiettivi comuni di compagnie e intermediari. La prima parte del sondaggio, che conta 29 quesiti totali, è dedicata proprio a comprendere come si stanno muovendo gli attori coinvolti, e quanto sono soddisfatti del rapporto con le controparti, verso il raggiungimento di questi obiettivi. 
Al centro della seconda parte del questionario è invece il rapporto tra intermediari e rappresentanze di gruppo: quanto il ruolo delle rappresentanze è oggi fondamentale per la tutela e lo sviluppo della professione, anche in ottica Idd? Quanto gli agenti si sentono realmente protetti e supportati nei loro interessi, all’interno del dialogo con le mandanti e con le istituzioni? Come potrebbe essere migliorata la situazione attuale? 

Per delineare i contorni di uno scenario complesso e in continuo cambiamento, abbiamo bisogno del vostro contributo. Il questionario (riservato alle sezioni A ed E del Rui), disponibile a questo link, è anonimo e non richiede più di 10 minuti per la compilazione. Durante la compilazione potrete tornare alle domande precedenti o interrompere la sessione e completarla in un secondo momento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti