Insurance Trade

Un nuovo ceo per Marsh McLennan

Si tratta di John Q. Doyle, che rileva da Daniel S. Glaser anche l'incarico di presidente della società

Un nuovo ceo per Marsh McLennan hp_wide_img
Marsh McLennan ha annunciato ieri che John Q. Doyle (nella foto) assumerà il prossimo anno l'incarico di presidente e ceo del gruppo assicurativo. Doyle, 58 anni, prenderà il posto di Daniel S. Glaser, che andrà in pensione alla fine del 2022 dopo essere stato per quasi dieci anni alla guida della società. Doyle era stato nominato a gennaio group president e coo di Marsh McLennan e prima ancora, dal 2017 al 2021, era stato presidente e ceo di Marsh, la società del gruppo specializzata in consulenza e assicurazioni.

Il nuovo presidente e ceo di Marsh McLennan vanta un'esperienza di più di trent'anni nel settore assicurativo e, più nel dettaglio, nella sottoscrizione e nel brokeraggio delle commercial insurance. Ha iniziato la sua carriera ad Aig, dove ha ricoperto ruoli dirigenziali come ceo di Aig Commercial Insurance e presidente e ceo di Aig Property and Casualty negli Stati Uniti.

“John ha il pieno supporto del board”, ha commentato il presidente del cda H. Edward Hanway. “Ha portato Marsh a risultati eccezionali, incrementato i profitti e – ha proseguito – ha trovato nuovi modi, in qualità di group president e coo, per sfruttare la forza collettiva di Marsh McLennan e avere un impatto ancora maggiore sui nostri clienti, colleghi e comunità”. Secondo Hanway, “con la sua leadership, la società è nella posizione ideale per proseguire lungo questo percorso di crescita”.

Doyle ha voluto ringraziare “Dan e il cda per il supporto e la fiducia: abbiamo un forte slancio, nonché le capacità e le competenze necessarie per guidare innovazione e crescita, fornire soluzioni utili ai clienti e creare valore per gli azionisti. Non vedo l'ora – ha concluso – di collaborare con i nostri 83mila colleghi per scrivere insieme questo nuovo capitolo”.

Sempre a gennaio, Doyle prenderà il posto lasciato libero da Glaser nel cda del gruppo assicurativo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti