Insurance Trade

Valzer di poltrone a Euler Hermes

La società ha annunciato importanti cambiamenti nel board of management e nel regional management

Valzer di poltrone a Euler Hermes hp_wide_img
Giro di nomine in casa Euler Hermes. La società ha annunciato innanzitutto che Michele Pignotti, membro del board of management e responsabile di market management, commercial and distribution, lascerà la compagnia il prossimo 20 giugno per approdare a Solunion, joint venture di Euler Hermes e Mapfre. In partenza anche Frédéric Bizière, che abbandona l’incarico di membro del board e responsabile di credit intelligence e reinsurance per proseguire la sua carriera all’interno del gruppo Allianz.
Nel valzer di poltrone innescato da queste uscite, Anil Berry è nominato membro del board of management e responsabile di market management, commercial e distribution: entrato nella società del 1997, Berry è stato nel corso degli anni ceo delle attività nella regione del Golfo e poi head of distribution per la regione Apac, nonché ceo delle attività della società per le multinazionali. Nomina a membro del board e responsabile di credit intelligence, claims, collectione reinsurance invece per Fabrice Desnos, che in passato è stato ceo per Regno Unito e Irlanda, regional ceo per Apac e successivamente ceo della regione Northern Europe nel 2016. Milo Bogaerts prende il posto di Desnos nel ruolo di responsabile dell’Europa settentrionale: entrato nella società nel 2012, è stato ceo per i Paesi Bassi e, successivamente, per Regno Unito e Irlanda. Holger Schäfer sostituisce invece Berry nel ruolo di ceo della World Agency di Euler Hermes, dopo aver ricoperto vari incarichi di senior management all’interno del gruppo Allianz. Infine, Paul Flanagan è il nuovo ceo della regione Apac.
"Ringrazio calorosamente Frédéric e Michele per l’immenso contributo che hanno saputo dare al successo della società nel corso degli anni e auguro loro buona fortuna nei ruoli futuri”, ha commentato Clarisse Kopff, ceo e presidente del board of management del gruppo Euler Hermes. “Sono lieta di accogliere nel leadership team Anil, Fabrice, Milo, Holger e Paul, tutti con una grande esperienza acquisita a livello internazionale e sul campo: la loro visione ed energia – ha detto – contribuiranno a portare la nostra società a un più elevato livello, dando nuovo impulso alla crescita e trasformazione e sostenendo i nostri clienti nell’imminente fase di ripresa economica”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti