Insurance Trade

Allianz, Catharina Richter nuova head of cyber center of competence

Riferirà direttamente a Thomas Sepp, chief underwriting officer e membro del cda di Agcs

19/05/2020
A partire dal primo giugno 2020, Catharina Richter (nella foto) sarà nominata global head of cyber center of competence del gruppo Allianz. Il cyber center of competence (CoC) coordina e guida la sottoscrizione e la governance del rischio informatico in tutto il gruppo Allianz ed è integrato in Allianz Global Corporate & Specialty (Agcs), la compagnia del gruppo Allianz specializzata nei clienti corporate e fornitore di lunga data di soluzioni informatiche e di cyber-assicurazione per le imprese. Catharina Richter riferirà direttamente al chief underwriting officer e membro del consiglio di amministrazione di Agcs, Thomas Sepp.
Catharina Richter ha 54 anni, e arriva da Allianz SE, dove è attualmente head of digital regulation, responsabile dello sviluppo della strategia regolamentare per la digitalizzazione nel gruppo Allianz, dedicata ad organizzare il dibattito normativo e di vigilanza nel mondo del cyber. Avvocato di formazione, nel 2000 è entrata in Mondial Assistance (ora Allianz Partners) come general counsel, e da allora è stata head of distribution & solutions legal Europe per Allianz Global Investors e head of regulatory management per Allianz SE. Nel suo nuovo ruolo di global head of the cyber center of competence, la Catharina Richter succede a Emy Donovan che aveva lasciato Agcs l'anno scorso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti