Insurance Trade

Annual 2018, grandi rischi e innovazione per le compagnie

Dal 12/11/2018 al 13/11/2018 - Organizzato da Il Sole 24 Ore

Milano (Via Monte Rosa, 91)

http://eventi.ilsole24ore.com/annual-assicurazioni-2018

La consueta due giorni de Il Sole 24 ore, di cui Insurance Connect è media partner, si terrà il 12 e 13 novembre prossimi. Presenti i principali player del mercato, Ania, Ivass e tanti protagonisti del mondo dei servizi, della consulenza e della tecnologia

25/10/2018
Grandi rischi, innovazione, digitalizzazione, nuovi e vecchi mercati, normative. Di tutto questo, e di molto altro, si discuterà all’Annual Assicurazioni de Il Sole 24 ore, appuntamento giunto alla 20esima edizione e di cui Insurance Connect è media partner. L’evento, come di consueto, si svolgerà a Milano presso la sede del gruppo editoriale e si terrà in due giornate dal 12 al 13 novembre. 
Quest’anno, il titolo dell’Annual è Global risk e digital innovation nel mercato assicurativo e coinvolgerà molti tra i principali player del settore assicurativo: executive di molte tra le principali compagnie italiane, ma anche addetti ai lavori, giuristi, consulenti, rappresentanti delle istituzioni e aziende del mondo dei servizi e della tecnologia. 
Si parte nel primo pomeriggio di lunedì 12 novembre con gli appuntamenti più istituzionali. In apertura si parlerà subito dei nuovi rischi globali e del loro impatto sul mercato assicurativo, con le lectio magistralis di Antonio Navarra, presidente del Centro euro-mediterraneo sui cambiamenti climatici, e Nunzia Ciardi, direttore della Polizia postale e delle comunicazioni, che affronterà il tema del cyber risk
Dopo l’outlook sul mercato assicurativo, a cura di The Boston Consulting Group, Alessandro Plateroti, vice direttore de Il Sole 24 ore, dialogherà, in due momenti diversi, con Maria Bianca Farina, presidente di Ania e Salvatore Rossi, numero uno di Ivass. 
Dell’evoluzione degli scenari regolamentari, parlerà Bruno Giuffrè, country managing partner di Dla Piper; mentre Kpmg introdurrà la tavola rotonda con le compagnie assicurative, che avrà come temi principali welfare e protezione. Si confronteranno: Raffaele Agrusti, ad e dg di Itas; Giacomo Campora, ceo di Allianz in Italia; Alessandro Castellano, ceo di Zurich Italia; Nicola Fioravanti, responsabile della divisione insurance di Intesa Sanpaolo; Matteo Laterza, dg di UnipolSai e Marco Sesana, ceo di Generali Italia. 
In chiusura ci sarà l’intervista a Philippe Donnet, group ceo di Generali.
La seconda giornata di lavori, ricca di appuntamenti, si focalizzerà soprattutto su due grandi filoni: la tecnologia e la normativa. Spazio quindi agli speech e ai confronti su insurtech, regtech, data analytics, intelligenza artificiale, IoT: insomma tutte le nuove frontiere dell’innovazione per le compagnie. Tra gli altri, interverranno Alberto Minali, ad di Cattolica Assicurazioni; Andreas Moser, ceo di Munich Re in Italia; Dominique Uzel, ad e dg di Groupama Assicurazioni; Vito Rocca, ad di Rgi; Marco Buccigrossi, business director di Verti Assicurazioni; Fabio Carsenzuola, amministratore delegato e direttore genera di Europ Assistance Italia; Salvatore Nappi, responsabile marketing offerta IT di Tim. 
Nel pomeriggio ci sarà quindi un approfondimento su Ifrs 17, a cura di Irion, e una tavola rotonda su Idd, cui parteciperanno Fabio Carniol, ceo di Helvetia Vita e Chiara Assicurazioni; Maria Luisa Cavina, del servizio di vigilanza intermediari assicurativi di Ivass; Andrea Garrone, chief compliance officer di Intesa Sanpaolo Vita e Vittorio Verdone, direttore normativa reti distributive di UnipolSai Assicurazioni. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti