Insurance Trade

Intermediari, la strada della consulenza

Giovedì 9 ottobre, il convegno sull'intermediazione organizzato da Insurance Connect. Presenti tutte le componenti del sistema assicurativo: agenti, broker, sindacati, associazioni, compagnie, istituzioni e Authority. Al termine l'estrazione di tre omaggi destinati agli iscritti

11/09/2014
È possibile oggi proporsi come consulenti, professionisti dell'intermediazione, in un mercato che chiede da un lato risparmio e velocità, ma dall'altro offerte assicurative diversificate, qualità di prodotto e di servizio? E come coniugare questi obiettivi, già di per sé impegnativi, con il momento di profonda trasformazione che sta attraversando la distribuzione assicurativa italiana ed europea, anche dal punto di vista normativo, con l'approssimarsi di nuove necessità di compliance?

Sullo sfondo di questi interrogativi, gli altri canali (banche, Poste, compagnie dirette, comparatori) sono sempre più agguerriti e possono usare a proprio favore la prossimità al cliente, la capillarità della presenza territoriale e le possibilità delle nuove tecnologie.
In questo scenario, la differenza tra agenti e broker, gli intermediari tradizionali, sta scemando sempre di più: entrambe le figure sono alla ricerca della ridefinizione del proprio ruolo che dovrà essere quello di un intermediario evoluto, capace di integrarsi in queste complessità, di dialogare con gli altri player, in primis le compagnie, ma anche con il legislatore e gli organismi di vigilanza. 

Un passo importante, in questo percorso, sarà il convegno che Insurance Connect dedica ogni anno all'intermediazione. Quest'anno, l'evento, dal titolo Intermediari 2014: obiettivo consulenza", si terrà a Milano giovedì 9 ottobre presso il Palazzo delle Stelline (corso Magenta, 61), con l'intento di mettere a confronto tra loro i diversi protagonisti dell'intermediazione assicurativa (agenti, broker, sindacati, associazioni) e di favorire un dialogo con le compagnie, la politica italiana ed europea e l'Istituto di vigilanza.

L'appuntamento, interamente coordinato dal direttore delle testate di Insurance Connect, Maria Rosa Alaggio, si articolerà in interventi mirati su singoli argomenti, tavole rotonde e interviste.
Si parte con l'approfondimento curato da Scs Consulting sulla qualità del servizio come leva per la fidelizzazione: sarà anche l'occasione per presentare l'edizione 2014 dell'Osservatorio sulla distribuzione assicurativa.
Si entrerà nel vivo dei dibattiti, prima con un confronto con i gruppi agenti Allianz (Tonino Rosato) e UnipolSai (Enzo Sivori), poi con la prima tavola rotonda che riunirà tutte le componenti del sistema assicurativo italiano: ci saranno i sindacati degli agenti, Sna (Claudio Demozzi), Unapass (Massimo Congiu) e Anapa (Vincenzo Cirasola), le associazioni dei broker, Aiba (Carlo Marietti Andreani) e Acb (Luigi Viganotti), l'Antitrust (il direttore credito e concorrenza, Giuseppe Galasso), l'Ivass (Maria Luisa Cavina) e le compagnie rappresentate da Franco Ellena, dg di UnipolSai e Vittorio Verdone, direttore centrale di Ania.

Dopo il pranzo, Michele Colio, direttore marketing e distribuzione di Aviva, curerà un approfondimento sull'evoluzione dell'agente plurimandatario, cui seguirà un dibattito sull'intermediario nel contesto europeo con l'avvocato Carlo Galantini e Patrizia Toia, recentemente rieletta all'Europarlamento nel gruppo dei socialisti e democratici. 

A chiudere la giornata l'ultima tavola rotonda dedicata al rapporto tra intermediari e innovazione, tra social network e sviluppo delle relazioni e del business con i nuovi device. Parteciperanno Massimo Agrò, responsabile distribuzione di Axa Assicurazioni; Marco Rossi, head of sales &marketing di Das; Roberto Conforti, presidente Uea; il presidente del gruppo agenti Groupama, Piero Melis; Jean Francois Mossino, presidente della commissione agenti europei e Angelo Scarioni, presidente di Macros Consulting.

Per partecipare al convegno e avere tutte le informazioni pratiche, collegati a questo link.

Al termine del convegno si terrà anche l'estrazione di tre omaggi destinati agli iscritti, che potranno aggiudicarsi un iPad Apple, un weekend in una città d'arte europea nelle strutture Boscolo e una penna Montblanc. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti