Insurance Trade

Responsabilità civile degli intermediari: come anticipare il cambiamento

Se ne parlerà il 12 novembre a Milano, nel corso di un convegno promosso da Cgpa

Responsabilità civile degli intermediari: come anticipare il cambiamento hp_stnd_img
Si terrà il prossimo 12 novembre a Milano (presso Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa italiana, inizio alle ore 9) il convegno promosso da Cgpa Europe dal titolo La responsabilità civile degli intermediari assicurativi: cosa cambierà e come anticipare il cambiamento. L'appuntamento è rivolto ai vertici delle associazioni di agenti, agli esponenti delle associazioni nazionali di agenti e broker e ai manager delle compagnie assicurative, il convegno analizzerà l'evoluzione della normativa europea in materia di responsabilità civile e il suo recepimento in Italia. Particolare attenzione sarà data all'incidenza delle direttive sul profilo di rischio degli intermediari assicurativi e all'orientamento della giurisprudenza nel contenzioso. Si discuterà inoltre delle soluzioni per gestire efficacemente i rischi di responsabilità civile, in particolare del ruolo che può esercitare la prevenzione.

Nel corso della prima parte l'avvocato Paolo Martinello, parlerà dell'evoluzione della normativa in materia d'intermediazione assicurativa tra nuove domande dei consumatori e orientamento dei regulator. Dopo di lui, sarà Eric Evian, head of business development di Cgpa Europe, a riferire dell'evoluzione nel mercato francese, per molti aspetti affine o anticipatore delle tendenze nel mercato italiano. A seguire, l'avvocato Nidia Bignotti analizzerà l'andamento, le previsioni e gli orientamenti della giurisprudenza nel contenzioso in Italia. Sarà poi la volta di Enea Dallaglio, managing director d'innovation team, che tratterà la materia dell'evoluzione dei profili dell'intermediazione assicurativa. La seconda parte del convegno sarà dedicata a una tavola rotonda alla quale parteciperanno: Vincenzo Cirasola, presidente di Anapa e del Gruppo agenti Generali; Carlo Marietti Andreani, presidente Aiba; Jean Francois Mossino, presidente del Gruppo agenti Sai; Francesco Saporito, presidente Associazione agenti Unipol.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti