Insurance Trade

  Le ambizioni della Cina nella tecnologia 5G
Ricerche

Le ambizioni della Cina nella tecnologia 5G

28/05/2019-Un’analisi di Coface sottolinea i punti di forza e quelli di debolezza nella strategia del gigante asiatico

La Cina ha attuato una strategia coordinata per lo sviluppo della rete 5G e alcuni traguardi raggiunti sono già visibili. Tuttavia, spiega un’analisi di Coface, il Paese dipende ancora dalle importazioni di alcuni prodotti, in...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Segnali di peggioramento per le imprese in Europa e Usa
Dati

Segnali di peggioramento per le imprese in Europa e Usa

23/04/2019-Secondo il barometro settoriale di Coface, l’inversione di tendenza del ciclo industriale sta colpendo in particolare le aziende del settore chimico

Secondo l’ultimo barometro settoriale di Coface, il boom industriale più lungo degli ultimi trent'anni nella zona euro si è concluso lo scorso novembre. Le ripercussioni si percepiscono nel...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Rischio politico ed economia globale: una miscela esplosiva
Ricerche

Rischio politico ed economia globale: una miscela esplosiva

07/02/2019-Nella Conferenza Rischio Paese 2019 Coface pubblica un'analisi della minaccia rappresentata a livello globale dalla concomitanza di tensioni sociali in molti Paesi e rallentamento della crescita economica. I due fattori associati possono aumentare il livello di criticità

Il rallentamento dell’economia globale incontra il rischio Paese,...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Coface, risultati superiori alle aspettative in Italia nel 2018
Risultati

Coface, risultati superiori alle aspettative in Italia nel 2018

11/01/2019-Sono oltre 40mila le nuove polizze emesse nei rami credito e cauzioni

Coface ha chiuso il 2018 in Italia con numeri in positivo. Nonostante un contesto economico difficile, i risultati commerciali ottenuti dalla compagnia sul mercato italiano sono stati superiori alle aspettative. In dettaglio, Coface ha registrato 44 milioni di euro di...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Gli effetti indiretti dei dazi americani
Ricerche

Gli effetti indiretti dei dazi americani

17/10/2018-L'aumento delle barriere doganali voluto da Trump produrrà danni collaterali sulle esportazioni a valore aggiunto

Le vittime dell'inasprimento dei dazi statunitensi non sono solo i Paesi che effettivamente ne sono colpiti. L'accelerazione dell'incremento dei tributi doganali negli Stati Uniti è avvenuta principalmente tra il 2016...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Le insolvenze tornano a crescere
Notizie

Le insolvenze tornano a crescere

02/10/2018-L’aumento dei costi di produzione incide sui profitti nell’Europa Centrale e Orientale

La crescita non basta per il miglioramento della liquidità delle imprese. Secondo il Focus di Coface sull’aumento delle insolvenze nell’Europa Centrale ed Orientale, all’incremento del 4,5% del Pil registrato in questa area geografica nel 2017 (il...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Déjà vu: nel mondo salgono le incertezze
Dati

Déjà vu: nel mondo salgono le incertezze

12/07/2018-Coface rileva nel 2° trimestre 2018 diversi segnali di rischio, sia a livello Paese sia a livello settoriale. Italia declassata

La fotografia scattata da Coface nel secondo trimestre 2018 registra un moltiplicarsi delle aree di rischio. L’assicuratore dei crediti francese vede un’analogia tra la situazione attuale e quella che si era...

Leggi l'intero articolo Condividi
  La crescita economica difende le imprese nell’Est Europa
Ricerche

La crescita economica difende le imprese nell’Est Europa

09/04/2018-Secondo Coface, il rischio politico non pregiudica gli interessi delle aziende

Coface ha pubblicato i dati dell’indice del rischio politico relativo a Ungheria, Repubblica Ceca, Polonia e Slovenia. Secondo Coface gli indicatori socio-economici di questi Paesi sono migliorati e compensano il rischio politico derivante dall’ascesa del...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Ripresa, calano i rischi settoriali
Notizie

Ripresa, calano i rischi settoriali

29/09/2017-Sorride soprattutto l’Europa: ondata di riclassificazioni al rialzo nell’ultimo aggiornamento di Coface

Gli effetti della ripresa cominciano a farsi sentire. Seppur ancora lontana dai massimi, la crescita è innegabile. E porta con sé un’ondata di ottimismo che si riflette in una generalizzata diminuzione dei rischi a livello...

Leggi l'intero articolo Condividi