Insurance Trade

Allianz Direct, si paga (anche) con Apple e Google pay

La compagnia diretta del gruppo lancia in Italia, Germania e Olanda la possibilità di corrispondere il premio di polizza con i due nuovi metodi di pagamento

Allianz Direct, si paga (anche) con Apple e Google pay hp_wide_img
I clienti di Allianz Direct, la compagnia diretta del gruppo Allianz, che in Italia ha cambiato la sua storica denominazione (Genialloyd) l’8 ottobre del 2020, potranno utilizzare nuovi metodi di pagamento, come Apple Pay e Google Pay, “rendendo particolarmente semplice e veloce acquistare una nuova polizza online”, come sottolinea una nota della compagnia. Le nuove opzioni saranno disponibili in Italia, Germania e Olanda.  

“Con l’introduzione di Apple Pay e Google Pay – ha spiegato Bart Schlatmann, global ceo di Allianz Direct – stiamo rispondendo alle richieste dei nostri clienti. Vogliamo che tutto sia semplice e diretto. Che sia un preventivo di polizza, una comunicazione assicurativa o le ultime innovazioni, come l’introduzione di Apple Pay e Google Pay, vogliamo offrire ai nostri clienti soluzioni semplici e veloci. Con questo obiettivo, ogni giorno puntiamo a migliorare qualcosa nel nostro servizio”. 

I due metodi di pagamento di Apple e Google si stanno diffondendo sempre di più, grazie alla loro tecnologia che aumenta il grado di sicurezza e protezione dei dati personali degli utenti. Tra gli strumenti più innovativi c’è il riconoscimento facciale o l’autenticazione con impronta digitale

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti