Insurance Trade

Innovazione, Generali e Accenture creano Gosp

Dalla joint-venture un'occasione per il Leone di accelerare la strategia di digitalizzazione del gruppo attraverso il cloud e le piattaforme condivise

17/12/2020
Generali e Accenture hanno dato vita una joint-venture, la Group operations service platform (Gosp) per "accelerare la strategia di innovazione e digitalizzazione del gruppo attraverso il cloud e le piattaforme condivise", come si legge nel comunicato di presentazione. Accenture, che partecipare anche con un quota del 5%, metterà a disposizione un team di 40 risorse, con "know-how specifico di trasformazione, change management e innovazione e con un focus su cloud, intelligenza artificiale e big data". 

Collaborazione all’interno del gruppo, distribuzione, direzionali (sistemi di portafoglio) e interni (sistemi di gestione): questi i settori principali toccati dall'attività duo Gosp. La governance sarà più centralizzata, al fine di "conseguire importanti risultati operativi ed economici", in particolare attraverso sinergie di costo e miglior livelli di servizio, così da centrare le aspettative digitali di clienti, agenti e dipendenti.

“Gosp - ha detto  Ottorino Passariello, head of group operations & processes di Generali - rappresenta una nuova modalità di governo della tecnologia. Siamo orgogliosi di avviare una partnership unica, caratterizzata da una formula societaria innovativa nell’ambito dell’information technology e della trasformazione digitale, nel settore assicurativo". 
Secondo Jean-Marc Ollagnier, ceo di Accenture Europe, "adottando un modello cloud-first, Generali sarà in grado di innovare rapidamente e su larga scala. Collaborando fianco a fianco, aiuteremo il gruppo a creare velocemente e in modo efficiente prodotti e servizi assicurativi innovativi, ideati per adattarsi alle  esigenze attuali dei clienti del mercato italiano e internazionale". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti