Insurance Trade

Ddl Bilancio, bonus sulla polizza casa

In discussione al Senato l'introduzione di una detrazione Irpef del 19% sulle coperture contro i danni catastrofali alle abitazioni

31/10/2017
Dopo il via libera del Consiglio dei Ministri, il ddl Bilancio approda al Senato. Il disegno di legge, come già trapelato nei giorni scorsi, interviene anche sul mercato assicurativo e, più in particolare, sul fronte delle coperture per le abitazioni contro i danni catastrofali. La norma, nello specifico, introduce una detrazione Irpef del 19% sulle polizze per la casa contro il rischio di terremoti e alluvioni. Obiettivo annunciato della disposizione è favorire la diffusione di questo genere di coperture su tutto il territorio nazionale: secondo la relazione tecnica che accompagna il provvedimento, la novità potrebbe tradursi in “un incremento annuo delle polizze del 20% (circa 80 mila unità abitative annue), stabilizzandosi dopo il quinto anno di applicazione”.
La norma arriva alla luce di una serie di studi condotti dall’Ania sul possibile ruolo delle assicurazioni contro i danni catastrofali. Stando ai dati presentati dall’associazione, lo scorso anno si contavano in Italia 435 mila polizze contro il rischio di terremoti, alluvioni o entrambi. Le abitazioni assicurate sarebbero appena 610 mila, pari al 2% del patrimonio abitativo nazionale: giusto per avere un’idea, il 35% delle case si trova attualmente in aree a elevato rischio sismico, il 55% in zone esposte al rischio alluvionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti