Insurance Trade

Bail-in, esclusi i fondi pensione

Parere favorevole della commissione bilancio della Camera. Assoprevidenza e Assofondipensione plaudono

30/05/2017
Il bail-in non riguarderà i fondi pensione. Lo ha stabilito ieri, 29 maggio, un emendamento al testo della manovra bis, approvato dalla commissione bilancio della Camera e che andrà a Montecitorio per l'approvazione dell'emiciclo, che avverrà molto probabilmente con il voto di fiducia. 

La questione era legata alle somme liquide depositate temporaneamente dai fondi pensione presso gli istituti di credito: in assenza di un'esplicita protezione di questi importi, il pericolo di un loro coinvolgimento in un'eventuale procedura di salvataggio della banca sarebbe stato concreto. 
I principali operatori del settore della previdenza chiedevano da tempo che fosse chiarito questo punto: "sono stati accolti i molteplici solleciti, anche tecnici – ha commentato in una nota il presidente di Assofondipensione, Giovanni Maggi –, pervenuti dalla nostra associazione al legislatore. 

La tutela del risparmio previdenziale è e deve rimanere inviolabile". Sergio Corbello, numero uno di Assoprevidenza, ha ricordato che l'emendamento rappresenta solo un primo passo, comunque importante, ma "cui dovrebbe necessariamente seguire l'esclusione dal bail-in anche delle casse sanitarie e delle fondazioni bancarie".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti