Insurance Trade

Covip approva il nuovo statuto di Fpa

Via libera dell'Autorità al piano di riequilibrio per il Fondo pensione agenti

25/07/2016
I 33 mila iscritti a Fpa stanno ricevendo la comunicazione che la Covip ha approvato le modifiche allo statuto del Fondo pensione agenti, proposte nell'ambito del piano di riequilibrio. Fpa fa sapere che saranno resi noti i principi alla base del piano e gli effetti della sua applicazione sulle singole posizioni individuali. 

All'articolo 4bis - Misure di riequilibrio del Fondo, del nuovo statuto e regolamento, scaricabile per intero nella sezione Allegati, si legge che i coefficienti di riduzione calcolati per ciascun iscritto al fondo (attivi e pensionati) alla data del 31 dicembre 2014 e separatamente per la gestione ordinaria e per la gestione integrativa, nonché in misura fissa per le pensioni indirette (superstiti di aderente non ancora pensionato) e di invalidità in corso di erogazione, si applicano a far data dal primo settembre 2015. Il fondo provvede a rideterminare per ogni iscritto l’importo delle pensioni e ne fornisce idonea informativa individuale. 

Per i pensionati cui è stato applicato il provvedimento Covip di riduzione delle pensioni in misura provvisoria deve essere fornita informativa anche in merito all’importo del conguaglio risultante a seguito delle misure di riduzione. 
A decorrere dal primo settembre 2015, gli importi del trasferimento e del riscatto vengono liquidati nei limiti del 75% e del 100% della riserva matematica, relativa alla quota di pensione maturata alla fine dell’anno precedente la richiesta, rispettivamente nella gestione ordinaria e nella gestione integrativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti