Insurance Trade

Ania, il prezzo della Rc auto ancora giù

Sul premio medio, le imposte pesano il 15,6% e il contributo al Servizio sanitario nazionale il 10,5%, sostanzialmente in linea con il 2014

11/11/2015
Il premio medio (prima delle tasse) delle polizze rinnovate del ramo Rc auto è diminuito tra settembre 2014 e settembre 2015, da 401 a 378 euro, per un calo pari al 5,9%, cioè 23 euro in valore assoluto. Il premio medio delle autovetture ha registrato a settembre 2015 una diminuzione del 6,4%, mentre per i motocicli la riduzione è stata dell’1,2% e per i ciclomotori dell’1%. 
È quanto ha comunicato Ania, in una rilevazione che dimostra il calo costante dei prezzi delle polizze al rinnovo, un trend iniziato negli ultimi mesi del 2012. 

Nel settembre del 2012, il premio medio si attestava a 448 euro, il che vuol dire che per arrivare all’attuale cifra di 378, il prezzo pagato si è ridotto di 70 euro, ovvero del 15,6%. Interessante segnalare le riduzioni anno su anno: meno 20 euro a settembre 2013 (-4,4%), meno 27 euro a settembre 2014 (-6,2%) e meno 23 euro a settembre 2015 (-5,9%). Il tasso di riduzione è lievemente rallentato proprio nell’ultimo anno. 

Sul premio medio le imposte pesano il 15,6% e il contributo al Servizio sanitario nazionale il 10,5%, sostanzialmente in linea con il 2014. Tra settembre 2014 e settembre 2015 il premio medio dopo le tasse è sceso quindi da 506 a 477 euro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ania, rc auto, rca,
👥

Articoli correlati

I più visti