Insurance Trade

Lavoratori Isvap, serve una presidenza indipendente e imparziale

No a interventi funzionali a logiche estranee al mandato dell'Authority

07/03/2012
Un'autorità indipendente, imparziale, professionalmente e tecnicamente sempre più specializzata, in possesso dei requisiti indispensabili per motivare l'esistenza stessa di un'Authority". Questa la richiesta dei dipendenti Isvap pervenuta attraverso i sindacati Fisac Cgil, Fiba Cisl, Uilca e Snfia.
A pochi mesi dalla scadenza del secondo e ultimo mandato del presidente dell'Isvap, Giancarlo Giannini, le organizzazioni sindacali sono state allarmate dai rumor relativi a possibili manovre finalizzate a garantire la riconferma dell'attuale vertice e dall'eventualità che tale intervento "non sarebbe slegato dalla vicenda Fonsai-Ligresti". Il comunicato ufficiale conclude ribadendo la necessità "di un immediato e profondo cambiamento che porti all'Isvap un presidente nuovo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti