Insurance Trade

CybeRefund, investimenti per 900mila euro

A tanto ammontano le risorse raccolte dalla start up nel corso del 2021

CybeRefund, investimenti per 900mila euro hp_wide_img
La start up milanese CybeRefund ha raccolto nel 2021 investimenti per 900mila euro. Nel conto rientra anche il finanziamento convertibile del gruppo Intesa Sanpaolo, destinato a supportare la società nel suo percorso di crescita.

“La fiducia accordataci da un investitore di primo piano come Intesa Sanpaolo ci incoraggia e ci garantisce la possibilità di render merito ai nostri obiettivi di sviluppo previsti per il breve e lungo periodo: dal supporto socialmente responsabile, alla messa a punto di nuove tecnologie e prodotti specifici, fino agli educational tool volti ad aumentare la consapevolezza del rischio informatico, il tutto offerto a costi accessibili a tutti”, ha commentato Gianluca Mandotti, ceo della società.

Nell’offerta della start up rientra anche NautiLux, servizio rivolto ai privati e alle aziende in ambito welfare con elementi di prevenzione educativi e formativi, un algoritmo di monitoraggio web compreso in un unico abbonamento mensile e assistenza legale compresa nell’assicurazione contro il furto di identità e i rischi online. Das, compagnia di Generali, e Yolo sono i partner assicurativi scelti per la polizza inclusa nella soluzione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti