Insurance Trade

Lo Sniass elegge i nuovi dirigenti, confermato il presidente Maurilio Traetto

Tra gli obiettivi del sindacato, la tutela degli intermediari della sezione E del Rui

09/07/2012
L'assemblea dei soci del Sindacato nazionale intermediari di assicurazione, Sniass, ha rinnovato la giunta esecutiva nominando come nuovo segretario nazionale Vito Stella e come vicepresidente vicario Roberto Bevilacqua, mentre Valentino Di Liello e Antonio Saolini hanno ottenuto la carica di consiglieri. Maurilio Traetto manterrà la presidenza sino alla fine del 2013.

Contestualmente alle nomine, lo Sniass ha rinnovato l'appello ad essere intermediari liberi ma coesi, coerenti e concordi" fra di loro, in particolare, si legge in una nota, "nella lotta sindacale per l'ottenimento dei diritti di tutti gli intermediari, specie degli iscritti nella sezione E del Rui, che, ad oggi, non hanno alcuna tutela economica e contrattuale". Infatti, il primo obiettivo della nuova giunta sarà quello di sollecitare gli organi competenti e sedere al tavolo delle trattative per il rinnovo dell'accordo economico collettivo degli intermediari, "soprattutto quello degli intermediari E in vigore da 73 anni, l'Ana in vigore dal 2003, accordi Agenti e Subagenti Ina, tutti ormai scaduti e non più rispondenti alla attuale normativa".

Infine, altra ambizione del sindacato è quella di procedere alla creazione di una cassa di previdenza e un fondo pensione per gli intermediari iscritti in sezione E dando anche la possibilità, a chi proviene dalla A, di poter trasferire le somme accumulate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti