Insurance Trade

Un approfondimento sulle catastrofi

Al via, presso l’università di Urbino, un corso di specializzazione per conoscere e prevenire i rischi catastrofali

15/06/2018
Si terrà dal 21 al 23 giugno, presso l’università Carlo Bo di Urbino, la seconda edizione del corso di specializzazione Rischi catastrofali naturali e antropici – mitigazioni, scenari, decisioni e assicurabilità dei beni, promosso da Schult’z Risk Centre in collaborazione con Geo.In.Tech. L’iniziativa punta a fornire strumenti utili a valutare il possibile impatto di rischi naturali e umani su strutture e infrastrutture, evidenziando le problematiche connesse alla copertura dei rischi catastrofali. Particolare attenzione sarà data alla costituzione di una captive di assicurazione.
Il corso è indirizzato a funzionari di compagnie, risk manager, broker, dirigenti della pubblica amministrazione, professionisti e neolaureati. Della durata complessiva di 16 ore, il corso prevede due moduli. Il primo, sotto la direzione scientifica del prof. Alberto Renzulli, fornirà le competenze basilari per la valutazione dei rischi sismici, idraulici, idrogeologici e vulcanici. Nel secondo, che vede invece la direzione scientifica del prof. Luigi Pastorelli, l’attenzione sarà focalizzata sulla costituzione di una captive di assicurazione, con focus sugli aspetti giuridici, fiscali e metodologici della procedura.
Per info e iscrizioni, è possibile consultare il sito www.catastrofieinfrastrutture.it o scrivere all’indirizzo di posta elettronica segreteria@catastrofieinfrastrutture.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti