Insurance Trade

Insurtech, un progresso inarrestabile

E’ la tesi di fondo di “All the insurance players will be insurtech”, nuovo volume realizzato da Matteo Carbone e Andrea Silvello

12/01/2018
“La digital revolution è in corso, trasformando il modo in cui viviamo, lavoriamo, giochiamo o facciamo shopping, dando più potere al consumatore, come mai prima d’ora. Questi cambiamenti sono ormai una prassi consolidata da tempo per il settore dei viaggi, il retail, la moda e altri business maturi. Può essere che il tradizionale settore assicurativo rimanga indietro?”. Con questo interrogativo si apre il libro scritto a quattro mani da Matteo Carbone e Andrea Silvello, esperti di innovazione tecnologica in ambito assicurativo, edito in lingua inglese e dedicato al fenomeno emergente dell’insurtech. All the insurance players will be insurtech, traducibile con “Tutti gli operatori del mercato assicurativo saranno insurtech”, è disponibile dai primi giorni di gennaio su diverse librerie online. E’ un’analisi di come il settore assicurativo verrà completamente trasformato dalle nuove tecnologie, il cui impatto si prevede particolarmente rivoluzionario nei rami casa, salute e auto. I due autori cercano anche di delineare quali strategie possono attuare le compagnie per costruirsi un futuro digitalmente competitivo. Come spiegano in chiusura: “Una cosa è certa: non possiamo fermare il progresso. La tecnologia ha effetti su tutti noi e continuerà a condizionarci ancor di più nel futuro. Stare al passo con i tempi, o meglio, essere pionieri nella tecnologia, dovrà diventare l’obiettivo dell’industria assicurativa”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

insurtech,
👥

Articoli correlati

I più visti