Insurance Trade

IBL Banca sale al 19,77% di Net Insurance

L’istituto bancario possedeva già il 9,73% delle azioni della compagnia

26/11/2019
IBL Banca sale al 19,77% del capitale di Net Insurance, consolidandosi nel ruolo di primo azionista della compagnia guidata dall’amministratore delegato Andrea Battista.
La banca già deteneva in precedenza una quota pari al 9,73% delle azioni. In particolare IBL ha comunicato di detenere 3.424.371 azioni ordinarie di Net Insurance.
Parallelamente, la compagnia informa di aver ricevuto comunicazione da parte dei principali soci storici della società (Giuseppe Romano Amato, Francesca Romana Amato, Renato Giulio Amato, Arturo Amato e Niccolò Amato), "che la partecipazione da essi complessivamente detenuta nella compagnia è ora inferiore all’1%, dal precedente 9,24%".
La compagnia, in una nota, informa infine che, “per effetto dell’avvenuto cambiamento sostanziale, metterà a disposizione sul proprio sito internet la compagine azionaria aggiornata, che vede alle spalle di IBL un’altra banca, Unicredit, con il 6,12% delle azioni, seguita da Algebris Uk (5,17%). Il restante capitale azionario è in ripartito tra azioni proprie (11,88%), e mercato/altri azionisti (57,06% del totale).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti