Insurance Trade

Rc degli intermediari, il Cesia fa il punto sui rischi della categoria

Il 23 maggio a Roma si terrà la presentazione del terzo rapporto annuale sul tema, realizzato dal centro studi promosso da Cgpa Europe

10/05/2019
Sarà presentato giovedì 23 maggio, a Roma (Hotel Parco dei Principi), il terzo rapporto annuale del Cesia (Centro studi intermediazione assicurativa), istituzione promossa da Cgpa Europe, compagnia specializzata nell’assicurazione della responsabilità civile professionale degli intermediari. L’attività del centro studi è dedicata ai rischi professionali connessi all’esercizio dell’intermediazione assicurativa, con particolare focalizzazione sulla casistica della responsabilità.
I lavori saranno introdotti da Lorenzo Sapigni (nella foto), rappresentante generale per l’Italia di Cgpa Europe. Massimo Michaud, coordinatore del Cesia (nonché presidente del Cineas), presenterà a seguire i risultati dell’attività svolta nel 2018. I componenti del comitato scientifico analizzeranno poi i casi rappresentativi di responsabilità civile professionale degli intermediari assicurativi.
La presentazione del rapporto annuale sarà seguita da un confronto, moderato dall’avvocato Alessandro Calzavara, sui possibili effetti della sentenza della Cassazione (Sezioni Unite) sulle polizze claims made. Parteciperanno, oltre al già citato Lorenzo Sapigni: Giovanna Volpe Putzolu, professore emerito delle assicurazioni presso l’Università di Roma La Sapienza e presidente del comitato scientifico del Cesia; Antonio Longo, docente di diritto degli intermediari finanziari presso l’Università di Viterbo La Tuscia; Patrizia Pompei, presidente della quinta sezione civile del Tribunale delle imprese e fallimenti presso il Tribunale di Firenze; Giorgio Grasso, avvocato dello studio legale Batini, Traverso, Grasso & Associati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti