Insurance Trade

Groupama cede l'1,8% di Saint Gobain

Incassati 450 milioni di euro: riequilibiro del portafoglio""

08/04/2014
Groupama ha ceduto la totalità della propria quota in Saint Gobain, pari all'1,8%, per 450,4 milioni. La vendita è avvenuta tramite un collocamento privato presso investitori istituzionali, diretto da Hsbc. Come precisa una nota, Groupama continua nel riequilibrio del suo portafoglio di asset in condizioni di prezzo favorevoli" e la vendita "non riflette in alcun modo una valutazione della strategia o della gestione di Saint Gobain". Groupama prosegue quindi nella cessione di partecipazioni non core in linea con la strategia annunciata due anni fa. Nello scorso settembre ha venduto il 6,9% del gruppo di costruzioni Eiffage e ad agosto è stata la volta dell'1,9% di Societé Generale. A Groupama fa capo anche il 4,93% di Mediobanca, che era vincolato al patto fino allo scorso dicembre nell'ambito del gruppo C degli investitori francesi. Dopo due anni di esercizi in pesante rosso per svalutazioni, Groupama è tornata all'utile nel 2013, segnando un profitto di 283 milioni di euro. Le cessioni hanno permesso al gruppo anche di risollevare l'indice di Solvency che dal 107% del 2011 è balzato a 200% alla fine del 2013.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

groupama,
👥

Articoli correlati

I più visti